Markus Poschner

»Ob Poschner Bruckner kann? Ja, so weit, wie’s geht. Hätte man es aufrund seiner Hauptbeschäftigung als Chef des Linzer Bruckner-Orchester nicht schon vorher wissen können, der Abend hätte den Nachweis erbracht.«

Michael Weiser
Nordbayerischer Kurier, 19.02.2018

-> Zum Artikel

»“Inaspettato e strepitoso”, dicono dall’ufficio-stampa dell’“Orchestra della Svizzera italiana-Osi”. Ci si permette di correggere: strepitoso di certo, inaspettato non proprio, non per caso essendo stata avanzata la candidatura della produzione “Rileggendo Brahms”, lavoro realizzato nel dicembre 2016 con registrazione dal vivo al “Lac” di Lugano.«

Il Giornale del Ticino

-> Continua a leggere

L%u2019OSI vince l%u2019Oscar della musica classica

»Tanto inaspettato quanto importante il conseguimento del premio conseguito dall’Orchestra della Svizzera italiana, diretta dal suo direttore principale Markus Poschner, all’ICMA, acronimo di International Classic Music Award. Nella categoria “DVD Performance”, l’ambíto riconoscimento è stato assegnato al cofanetto “Rileggendo Brahms”, un lavoro prodotto dall’OSI e dalla nostra RSI, grazie all’operato coordinato dal produttore Giovanni Conti e dalla regista Roberta Pedrini.

Il pregevole cofanetto contiene, oltre all’esecuzioni dei quattro capolavori sinfonici brahmsiani, delle “Bonus tracks”, tra cui un’intervista allo stesso Poschner, che qui riportiamo in versione radiofonica.«

Claudio Farinone
RSI Radiotelevisione Svizzera, 18.1.2018

-> Continua a leggere